sabato 1 luglio 2017

Plumcake alla panna


Pronti a farvi conquistare dalla bontà della semplicità?
Il plumcake alla panna di cui vi parlo oggi è uno di quei dolci perfetti per la colazione, semplice, senza tante pretese, perfetto da gustare, date le roventi temperature estive, con un bel bicchiere di latte freddo.



L'unica particolarità di questa torta sta nel metodo di cottura: viene infornata, infatti, a forno FREDDO il che permette di ottenere un dolce perfettamente lievitato, morbido morbido, ma compatto, che non si sbriciola. In più non contiene nè olio, nè burro, ma solo panna fresca che apporta la giusta quantità di "grassi" utili per avere un prodotto finale morbido e saporito.
Io ho scelto di mantenere il gusto del mio plumcake il più semplice possibile, ma nulla vi vieta di arricchire l'impasto con gocce di cioccolato oppure frutta, sia secca che fresca.

PLUMCAKE ALLA PANNA

INGREDIENTI:
  • 250 ml di panna fresca a temperatura ambiente
  • 250 g di farina 00
  • 150 g di zucchero 
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • succo e scorza di 1 limone piccolo
PREPARAZIONE:
  1. Montate le uova con lo zucchero fino a renderle soffici e spumose, occorreranno circa 10 minuti.
  2. Unite la farina setacciata con il lievito alternando con la panna a filo.
  3. Aggiungete anche la scorza e il succo del limone.
  4. Versate l'impasto in uno stampo da plumcake unto e infarinato.
  5. Infornate a forno FREDDO. Accendete il forno a 170° e cuocete per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stecchino.
ricetta tratta da QUI

Note:
  • Gli ingredienti, per una perfetta riuscita del dolce, devono essere sempre tutti a temperatura ambiente.
Spero che questa semplice ricetta vi sia piaciuta,
vi aspetto alla prossima,
baci
Azzurra

1 commento:

  1. che bello O_O ho anch'io questo stampo per cortesia mi diresti la misura del tuo? grazie ^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...