mercoledì 21 giugno 2017

Torta fredda allo yogurt (alle ciliegie)


E' senza dubbio la regina dei dolci estivi, è fresca, leggera, non necessita di cottura in forno e si presta a mille varianti di gusto diverse, è lei: la torta fredda allo yogurt.



Data la sua facilità di esecuzione è uno dei primi dolci che ho imparato a preparare da ragazzina e tuttora resta una delle torte che realizzo più spesso nel periodo estivo. Piace sempre a tutti, si gusta facilmente anche dopo una cenetta sostanziosa ed è rapidissima da fare, in poche parole è perfetta!
Questa volta ho scelto di utilizzare uno yogurt alle ciliegie e ho usato un topping a base di confettura, ma ovviamente potete dare libero sfogo alla fantasia creando abbinamenti sempre nuovi e gustosi: ad esempio potreste usare uno yogurt al cocco e un topping al cioccolato, oppure uno alla fragola e coprire il dolce con tanta frutta fresca...le opzioni sono davvero infinite, tutte da provare!

TORTA FREDDA ALLO YOGURT

INGREDIENTI:
  • 200 g di biscotti secchi tipo digestive o oro saiwa
  • 100 g di burro fuso
  • 400 g di yogurt alle ciliegie
  • 50 g di zucchero a velo
  • 250 g di panna fresca
  • 6 g di colla di pesce
  • confettura alle ciliegie
PREPARAZIONE:
  1. Foderate uno stampo da 22 cm di diametro con della pellicola trasparente oppure utilizzate uno stampo apribile a cerniera, foderando il fondo con un foglio di carta forno.
  2. Tritate i biscotti finemente e amalgamateli con il burro precedentemente fuso.
  3. Compattate il composto sul fondo e i lati della tortiera e ponete in freezer.
  4. Ammollate la gelatina in acqua fredda per 10 minuti.
  5. Mescolate lo yogurt con lo zucchero a velo e tenete da parte.
  6. Scaldate qualche cucchiaio di panna presa dal totale, allontanatela dal fuoco e sciogliete al suo interno la gelatina ammollata e strizzata.
  7. Montate il resto della panna ben fredda a neve e incorporatela con movimenti lenti, dal basso verso l'alto, allo yogurt.
  8. Stemperate un po' del composto allo yogurt all'interno della gelatina intiepidita in modo che quest'ultima si raffreddi leggermente, poi versate il tutto nella crema, mescolando con delicatezza.
  9. Versate la crema sulla base di biscotti e ponete in frigo per qualche ora, meglio se per tutta la notte.
  10. Decorate con la confettura e con frutta fresca.

Note:
  • Ricordate che la panna dovrà essere ben fredda prima di montarla.
  • Non aggiungete mai la gelatina bollente all'interno della crema fredda altrimenti si solidificherà all'istante creando grumi e compromettendo la riuscita del dolce. E' sempre meglio stemperare qualche cucchiaio di crema nella gelatina prima di unirla al resto.
Spero che questa fresca ricetta vi sia piaciuta,
Alla prossima,
Azzurra

2 commenti:

  1. Bella e golosa, perfetta per la stagione, brava!!!

    RispondiElimina
  2. che buone, anche io adoro un sacco queste torte, alle ciliegie non l'ho mai provata devo recuperare!!!! ;)

    the smell of friday ☕

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...