martedì 21 marzo 2017

Lemon meringue pie


Festeggiamo l'arrivo ( tanto atteso!) della primavera con un dolce fresco e goloso: la LEMON MERINGUE PIE.
Una base croccante di biscotti, una farcitura setosa al limone e una candida copertura di panna merigata costituiscono questo dolce che è pura estasi per il palato.



La ricetta di questo dolce arriva dalla mitica Martha Stewart, vera garanzia per quanto riguarda le leccornie d'oltreoceano.
La caratteristica che mi ha fatto preferire questa versione rispetto a tante altre lette e provate è stata la presenza, all'interno della copertura, della panna la quale, insieme alla meringa, va a creare una soffice nuvola non troppo dolce, perfetta per smorzare la freschezza pungente, molto "limonosa", del ripieno.
Se, come me e la mia famiglia, siete amanti dei dolci agli agrumi, provate questa versione della lemon meringue pie, ne rimarrete entusiasti!



LEMON MERINGUE PIE

INGREDIENTI:
PER LA BASE
  • 140 g di biscotti Digestive
  • 70 g di burro fuso
PER LA FARCIA
  • 4 tuorli
  • 300 g di latte condensato
  • 170 ml di succo di limone
PER LA COPERTURA
  • 4 albumi
  • 80 g di zucchero
  • 170 ml di panna fresca ( quella del banco frigo)
PREPARAZIONE:
  1. Tritate finemente i biscotti. Amalgamateli con il burro fuso e tiepido e compattate il composto sul fondo e sui bordi di una tortiera da 22 cm di di diametro, possibilmente a cerniera apribile, coperta con carta forno.
  2. Infornatela a 190° per circa 12 minuti.
  3. Nel frattempo preparate la farcia: sbattete i tuorli ( conservando a parte gli albumi) con il latte condensato e il succo di limone. Estraete la teglia dal forno e versate sulla base la crema al limone.
  4. Infornate di nuovo per altri 15 minuti o fino a quando la crema non sarà appena soda.
  5. Lasciate raffreddare completamente.
  6. Preparate la copertura: ponete gli albumi e lo zucchero in una ciotola resistente al calore. Adagiate la ciotola su una pentola con acqua in ebollizione e sbattete gli albumi fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto e il composto non sarà diventato ben caldo.
  7. Allontanate dal fuoco e montate gli albumi per almeno 5 minuti, fino ad ottenere una meringa lucida e fredda.
  8. A parte, montate la panna ben fredda.
  9. Incorporate la panna con la meringa con movimenti lenti dal basso verso l'alto. 
  10. Decorate la superficie del dolce con la panna meringata aiutandovi con una tasca da pasticceria.
  11. Ponete in frigo per almeno 2 ore, meglio se per tutta la notte.
  12. Decorate, se volete, con mirtilli freschi, mentuccia oppure spicchi di limone.

Note:
  • La torta si conserva in frigo per un paio di giorni.
  • Potete sostituire il succo di limone con pari quantità di succo d'arancia o di lime.

Spero che anche questa ricetta vi sia piaciuta!
Vi aspetto, come sempre, su facebook e instagram,
alla prossima,
baci,
Azzurra

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...