lunedì 12 dicembre 2016

Christmas Edition-Torta "Rudolph" in vasetto cioccolato e arancia


Dovete sapere che sono un tipo dalla "ossessione" facile. Periodicamente vado in completa fissa per un colore, un capo di abbigliamento, un programma tv oppure, molto spesso, per una ricetta.
In questo momento la mia grande passione sono le "kuchen im glas", delle torte soffici di origine tedesca che hanno la particolarità di essere cotte nei vasetti di vetro, quelli delle confetture per intenderci. Non la trovate una genialata? Io sì, infatti ho acquistato da Amazon un libro tutto dedicato a loro. In tedesco. E io, ovviamente, il tedesco non lo mastico per nulla. Tutto ciò per farvi capire il mio livello di follia. Google translate vieni a me.




Il mio primo esperimento (di una lunga serie) a riguardo è stato una torta al cioccolato variegata alla cheesecake all'arancia. Ho versato entrambi gli impasti nei vasetti della confettura puliti e imburrati e li ho infornati. Appena estratti dal forno li ho chiusi con i loro coperchi, ben sterilizzati, che, grazie al calore, hanno creato un perfetto sottovuoto.
In questo modo le tortine riescono a conservarsi fresche e perfette, per almeno un mese, come se fossero state appena sfornate. Ciò vi permetterà di preparare la vostra torta preferita in anticipo e di gustarla in qualsiasi momento, inoltre potrete decorare il vasetto e portarlo in dono ad amici e parenti ai quali basterà aprirlo per deliziarsi della bontà da voi preparata.
In occasione del Natale ho pensato di trasformare le mie tortine in tante renne "Rudolph" dal nasino rosso. Realizzarle è semplicissimo: basterà ritagliare da un cartoncino delle corna e incollarle con una goccia di colla a caldo o con del semplice nastro biadesivo sul vasetto insieme ad un pom-pom rosso per il nasino e 2 occhietti in plastica per gli occhietti (ho trovato entrambi in un negozio di cinesi, mentre se volete ritagliare i vari pezzi dal cartoncino potete scaricare gratuitamente il template QUI).


TORTA "RUDOLPH"IN VASETTO AL CIOCCOLATO E ARANCIA
(dose per 3 vasetti medi)
INGREDIENTI:
PER L'IMPASTO AL CACAO
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 60 g di burro
  • 3 uova
  • 80 g di zucchero
  • 30 g di cacao
  • 80 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
PER L'IMPASTO CHEESECAKE
  • 120 g di philadelphia
  • scorza di 1 arancia non trattata
  • 2 cucchiai di liquore all'arancia
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero
  • 20 g di fecola
PREPARAZIONE:
  1. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro. Lasciate raffreddare.
  2. Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e chiaro.
  3. Unite il cioccolato con il burro ormai freddi.
  4. Aggiungete anche la farina setacciata con il cacao e il lievito. Non lavorate eccessivamente il composto. 
  5. Per la crema cheesecake: mescolate il philadelphia con la scorza d'arancia grattugiata e il liquore.
  6. Incorporate l'uovo, lo zucchero e la fecola setacciata.
  7. Imburrate e infarinate benissimo i vasetti e riempiteli per 1/4 con l'impasto al cioccolato. Disponete su di esso qualche cucchiaiata di crema cheesecake e terminate con altro impasto al cioccolato.  Cercate di non riempire fino all'orlo i vasetti ma fermatevi a 3/4 perchè in cottura aumenteranno di volume.
  8. Infornate a 180° per circa 30 minuti. Non cuoceteli eccessivamente.
  9.  Sfornate i vasetti, pareggiate le tortine in superficie e, facendo attenzione a non scottarvi, chiudete i vasetti con i loro coperchi ben puliti e sterilizzati. Vedrete che dopo pochi istanti andranno sottovuoto e non faranno più il tipico "clack" sulla sommità.
  10. Potrete gustarle non appena saranno completamente fredde.

Note:
  • Per le vostre torte in vasetto scegliete sempre dei vasetti a bocca larga, senza scanalature o rientri alla base del collo, altrimenti sarà impossibile sformarli.
  • Ricordate che i barattoli e i coperchi devono essere ben puliti e asciutti prima di usarli.
  • Potete decorare i vasetti, come ho fatto io, in stile "renna" con corna, nasino e occhietti, oppure semplicemente con un bel nastro.
  • Se volete, potete cuocere l'impasto in normali stampini da muffins, saranno ugualmente ottimi.
Spero che questa ricetta sfiziosa vi sia piaciuta.
Vi aspetto alla prossima,
baci,
Azzurra

2 commenti:

  1. Ciao,più o meno quanti vasetti servono con queste dosi?grazie.beatrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! con questa dose ottieni 3 vasetti di dimensioni medie. Dipende sempre dalla grandezza dei vasetti che utilizzi. Un abbraccio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...