giovedì 15 dicembre 2016

Christmas Edition- Snowball cookies mandorle e gocce di cioccolato


Chi potrebbe mai resistere a dei pasticcini talmente friabili da sciogliersi in bocca, con tante gocce di cioccolato e mandorle tritate all'interno, ricoperti da un manto di zucchero a velo? Assolutamente nessuno!



Gli snowball cookies sono dei biscottini di origine statunitense, burrosi ed estremamente golosi, senza uova nè lievito, che all'apparenza ricordano delle candide palline di neve. Sono il dono perfetto per Natale e sono l'ideale da consumare con un buon thè o una cioccolata calda.
Io li ho preparati per il buffet di un'inaugurazione e devo dire che hanno riscosso un enorme successo, tanto che mi è stata richiesta la ricetta da più di un invitato. Vi consiglio di provarli il prima possibile, sono sicura che non abbandonerete più questa straordinaria ricetta.


SNOWBALL COOKIES 
(per circa 40 biscottini)

INGREDIENTI:
  • 300 g di farina 00
  • un pizzico di sale
  • 225 g di burro morbido
  • 70 g di zucchero a velo
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • 60 g di mandorle tritate
  • zucchero a velo per lo spolvero
PREPARAZIONE:
  1. Preriscaldate il forno a 200°.
  2. Sbattete il burro morbido con un pizzico di sale e lo zucchero a velo fino a quando non sarà cremoso.
  3. Aggiungete, pian piano, la farina, poi le mandorle tritate e le gocce di cioccolato. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e leggemente appiccicoso.
  4. Formate, rotolandole tra i palmi delle mani, delle palline grandi come una noce e disponetele su una placca foderata di carta forno, ben distanziate.
  5. Ponete la teglia in frigo (o sul balcone, come faccio io!) e lasciate rassodare le palline di impasto fino a quando non saranno dure al tatto.
  6. Infornatele, a questo punto, nel forno caldo a 200° per 3 minuti, poi abbassatelo a 170° e proseguite la cottura per altri 10/12 minuti. Saranno pronte non appena risulteranno leggermente dorate in superficie.
  7. Da caldi, ricoprite completamente i pasticcini di zucchero a velo, poi lasciateli raffreddare su una gratella per dolci. Quando saranno ben freddi, spolverizzateli con ulteriore zucchero a velo.

Note:
  • è importante che i cookies siano ben freddi prima di infornarli altrimenti tenderanno a perdere la forma in cottura.
  • abbondate con lo zucchero a velo
  • se non amate le mandorle potete eliminarle o sostituirle con altra frutta secca. Potete anche  realizzare questi biscotti semplici, aggiungendo solo poca scorza di limone grattugiata, saranno eccezionali.
Vi aspetto alla prossima ricetta!
Buoni snowball cookies a tutti!
baci,
Azzurra


1 commento:

  1. Ma alle mandorle togli la buccia e le fai tostare nel forno prima di tritarle?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...