sabato 3 dicembre 2016

Christmas Edition- Baci di dama cocco e cioccolato


Niente da fare. Non c'è scampo. Per me "mese di dicembre" vuol dire "sfornare biscotti". Che siano semplici o speziati, farciti o coperti di glassa, al cioccolato o alla frutta secca, per me l'importante è avere sempre in casa, nel periodo natalizio, tanti biscottini e pasticcini diversi da gustare a merenda con un buon thè o da offrire e regalare a chi voglio bene. Sono un dono sempre ben accetto che riesce a coccolare e a scaldare il cuore, non credete?



Gli ultimi biscotti che ho sfornato sono questi deliziosi baci di dama formati da due semisfere friabili al cocco che si uniscono in un "bacio" di crema al cioccolato. Letteralmente divini.
Prepararli è semplice e veloce, basta seguire con un minimo di attenzione i tempi di riposo in modo da ottenere dei pasticcini belli da vedere, oltre che buonissimi da mangiare.
Se li sistemerete in una bella scatola saranno un perfetto dono di Natale, altrimenti diventeranno l'accompagnamento perfetto per le vostre colazioni e merende invernali.


BACI DI DAMA COCCO E CIOCCOLATO

INGREDIENTI:
  • 200 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 70 g di zucchero
  • 180 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • sale
  • farina di cocco q.b.
PER LA CREMA AL CACAO
  • 120 g di zucchero a velo
  • 40 g di burro fuso e freddo
  • 1 cucchiaio raso di latte
  • 15 g di cacao amaro
PREPARAZIONE:
  1.  Lavorate il burro morbido con lo zucchero e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema.
  2. Incorporate l'uovo senza mescolare eccessivamente.
  3. Unite anche la farina setacciata con il lievito evitando di lavorare troppo il composto.
  4. Lasciate riposare l'impasto in frigo per almeno mezz'ora, poi formate delle palline grandi come una nocciola rotolandole tra i palmi delle mani.
  5. Rotolate le palline nella farina di cocco e disponetele ben distanziate sulle teglie coperte con carta forno.
  6. Lasciate raffreddare in frigo per un'ora o fino a quando risulteranno dure e sode al tatto ( io lascio le teglie sul balcone...che con queste gelide temperature è migliore di un freezer!!).
  7. Infornatele a 150° per 18/20 minuti o fino a quando saranno leggermente dorate in superficie.
  8. Sfornatele e lasciatele raffreddare completamente su una gratella.
  9. Per la crema: mescolate il burro fuso con lo zucchero a velo, diluite con poco latte e unite anche il cacao amaro. Otterrete una sorta di crema spalmabile con cui andrete a farcire, a due a due, i biscotti.
  10. Decorateli, se volete, con altra farina di cocco.

Note:
  • E' importante che i biscotti siano ben freddi e duri prima di infornarli, altrimenti non manterranno la forma in cottura.
  • Potete farcire i biscotti anche con crema alla nocciola o confetture. 
  • I baci di dama si conservano friabili fino ad una settimana se chiusi in una scatola di latta o in un barattolo.


Spirito natalizio significa anche condividere bontà e dolcezza.
Vi aspetto alla prossima,
baci,
Azzurra


2 commenti:

  1. Davvero complimenti per le tue ricette ed il tuo blog! Una bella scoperta ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo!spero che continuerai a seguirmi!un abbraccio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...