lunedì 20 giugno 2016

Torta nua alla crema al limone


La torta nua è un dolce molto famoso sul web. Non so a cosa si debba il suo nome, probabilmente deriva da colei che l'ha inventata, ma so che tutta la sua fama ha una spiegazione molto semplice: è buonissima!
Io avevo trascritto la ricetta qualche anno fa sul mio libricino, ma solo ora mi sono decisa a provarla per la prima volta e non credo che la lascerò più. Mi ha conquistata.
E' composta da un impasto morbido sul quale si dispongono, prima della cottura, delle cucchiaiate di crema pasticcera. Libidine pura.



Io ho profumato sia l'impasto, che la crema con la scorza del limone e ho sostituito il latte presente tra gli ingredienti della torta con lo yogurt greco, il quale assicura maggiore leggerezza e sofficità.
Potete aromatizzare il dolce con ciò che più preferite e potete creare anche una golosa versione al cioccolato che anch'io ho intenzione di provare presto.
E' una torta perfetta per la bella stagione che, si spera, arriverà presto e che piacerà davvero a tutta la famiglia. Provare per credere.


TORTA NUA ALLA CREMA AL LIMONE

INGREDIENTI:
PER LA CREMA
  • 500 ml di latte
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di farina
  • scorza e succo di 1 limone
PER LA TORTA
  • 200 g di zucchero
  • scorza di 1 limone
  • 100 g di yogurt greco
  • 4 uova
  • 150 g di olio di semi
  • 300 g di farina
  • 1 bustina di lievito 
PREPARAZIONE:
  1. Iniziate preparando la crema portando a bollore il latte in un pentolino.
  2. Sbattete in una ciotola l'uovo intero con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, poi unite la farina e mescolate bene.
  3. Stemperate versando il latte caldo sulle uova, mescolando bene con una frusta a mano.
  4. Versate di nuovo il tutto nel pentolino e cuocete la crema, girando continuamente con la frusta, fino ad addensarla. 
  5. Versatela in una ciotola e aggiungete il succo del limone. Mescolate.
  6. Lasciate raffreddare la crema coprendola a contatto con della pellicola per evitare che secchi in superficie. 
  7. Preparate la torta: montate a lungo le uova con lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone fino a quando non risultano chiare e spumose.
  8. Aggiungete lo yogurt greco, poi l'olio a filo, sbattendo bene con le fruste. 
  9. Infine, con una spatola, aggiungete delicatamente la farina setacciata con il lievito.
  10. Versate l'impasto in una teglia da 24 cm di diametro imburrata e infarinata.
  11. Adagiate delicatamente delle cucchiaiate di crema sparse sulla superficie dell'impasto.
  12. Infornate a 180° per circa 35/40 minuti.
  13. Consumatela fredda e conservatela in frigo.

Note:
  • Utilizzate sempre ingredienti a temperatura ambiente
  • Se desiderate ottenere un dolce più alto, cuocetelo in una tortiera da 22/20 cm di diametro.
 Spero che anche questa ricetta vi sia piaciuta!
Vi consiglio di provarla e vi aspetto con tutte le vostre foto sui social!
Alla prossima,
baci,
Azzurra
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...