martedì 2 febbraio 2016

Torta alla panna montata che si scioglie in bocca


Esistono varie tipologie di ricette: quelle buone, quelle buonissime e quelle STRAORDINARIE.
Quella che vi propongo oggi appartiene senza dubbio all'ultima categoria.



Avevo una confezione di panna fresca in frigo prossima alla scadenza e, come spesso accade, mi sono messa alla ricerca di una ricetta sfiziosa per poterla consumare. Sfogliando uno dei miei libri preferiti: "1000 ricette di dolci e torte" di Olga Tarantini Troiani, ho adocchiato la ricetta che poteva fare al caso mio...la torta alla panna montata! Niente burro, nè olio in questa delizia ma solo della buona panna montata nell'impasto...il risultato? Eccezionale! Una torta morbidissima tanto da sciogliersi in bocca, perfetta sia nella consistenza che nel sapore, buona non solo a colazione ma in ogni momento della giornata.
Io ne sono rimasta folgorata ed è entrata a far parte, senza dubbio, della mia lista delle "ricette top", quelle da conservare gelosamente.
Sono sicura che, se la proverete, ve ne innamorerete anche voi.


TORTA ALLA PANNA MONTATA
INGREDIENTI:
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 250 ml di panna fresca (quella che trovate al banco frigo)
  • 160 g di zucchero
  • 160 g di farina
  • 2 cucchiai di maizena o fecola
  • 2 cucchiaini di lievito
  • sale
  • scorza di limone
 PREPARAZIONE:
  1. Montate a neve la panna.
  2. A parte, montate a lungo le uova con lo zucchero e la scorza del limone fino ad ottenere un composto chiaro e soffice.
  3. Unite con una spatola, delicatamente, la farina setacciata insieme alla maizena e al lievito.
  4. Aggiungete, a questo punto, anche la panna montata. Mescolate POCO e delicatamente, giusto il tempo di far amalgamare gli ingredienti.
  5. Versate il tutto in una teglia non troppo grande (20/22 cm) e infornate a 170° per circa 30 minuti. Non fatela cuocere troppo.




Note:
  • Io ho aromatizzato la mia torta al limone, ma potete sbizzarrirvi con altri agrumi come arancia o mandarini, oppure potete aggiungere delle spezie. 
  • Se volete glassarla come ho fatto io vi basterà mescolare 5 cucchiai di zucchero a velo con il succo di mezzo limone. Dovrete ottenere una glassa bianca e densa che andrete a spalmare sul dolce freddo aiutandovi con un cucchiaio. La glassa al cioccolato può essere una perfetta alternativa.
  • Per la perfetta riuscita del dolce è importante non lavorare troppo l'impasto e non farlo cuocere eccessivamente in forno.
  • La panna da utilizzare è quella fresca, se volete utilizzare quella vegetale,già zuccherata, diminuite lo zucchero a 120g.


Vi consiglio assolutamente di provarla!
Alla prossima,
baci,
Azzurra.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...