martedì 1 dicembre 2015

Semifreddo alla cannella con pere al vin brulè


Da oggi, 1 dicembre 2015, fino al 6 gennaio 2016 Sprinkles Dress si veste a festa!
Vi proporrò tante deliziose ricette, sia dolci che salate, da offrire o regalare ai vostri cari durante il periodo più magico dell'anno; inoltre proverò a darvi qualche dritta su come confezionare i vostri regali "mangerecci" e su come presentare in maniera carina e sfiziosa i piatti.
Siete pronti a trascorrere le feste con me?
Partiamo subito!!!!



La prima ricetta che voglio condividere con voi è davvero golosissima e scenografica.
Un Signor Dessert, raffinato e sofisticato, da preparare per concludere in dolcezza ( e bellezza) il cenone di Natale: un semifreddo speziato alla cannella accompagnato da dolci e succose pere cotte nel vin brulè.

Servite i vostri semifreddi immediatamente, appena tolti dal freezer lasciandoli sciogliere dolcemente sulle pere morbide e tiepide. Il contrasto caldo- freddo manderà tutti i vostri commensali in estasi e vi farà fare un figurone!


SEMIFREDDO ALLA CANNELLA CON PERE AL VIN BRULè
(ricetta tratta da "Cucina Moderna")
INGREDIENTI:
PER LE PERE
  • 4 pere non troppo mature
  • 400 ml di vino rosso
  • 1 stecca di cannella
  • 4 chiodi di garofano
  • 60 g di zucchero di canna
PER IL SEMIFREDDO
  • 4 uova
  • 30 g di zucchero semolato
  • 70 g di zucchero a velo
  • 250 g di panna fresca
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
PREPARAZIONE:
Per prima cosa occupatevi delle pere.
Tagliatele in 4, privatele della buccia e del torsolo e ponetele in una pentola con il vino, la stecca di cannella, i chiodi di garofano e lo zucchero di canna. Lasciatele cuocere finchè saranno cotte, ma ancora sode.
Prelevate 100 ml di sciroppo delle pere e mettetelo da parte.Fatelo raffreddare.
Frullate qualche spicchio di pera e ponete di nuovo il frullato ottenuto nella pentola, mescolandolo con il resto delle pere e dello sciroppo. Tenete da parte.
Separate i tuorli dagli albumi.
Montate i tuorli con i 30 g di zucchero semolato, aggiungete i 100 ml di sciroppo che avevate messo da parte e la cannella. Fate addensare il tutto a bagnomaria ( ponete la ciotola su una pentola con acqua in ebollizione e montate con la frusta).
Fate raffreddare lo zabaione ottenuto.
A questo punto montate anche gli albumi a bagnomaria,con lo zucchero a velo. Toglieteli quando saranno ben lucidi e gonfi.
Incorporate gli albumi montati allo zabaione ormai freddo.
Montate anche la panna e amalgamatela al composto.
Versate il tutto in stampini monoporzione in silicone e ponete in freezer per qualche ora.
Servite i vostri semifreddi su un piatto da portata o vassoio con lo sciroppo al vin brulè e le pere tiepide.


Se non disponete di stampini in silicone (molto comodi perchè facilitano l'estrazione dei dolci), potete utilizzare dei pirottini da muffins ( quelli in alluminio vanno benissimo) foderandoli con della pellicola trasparente.
Un'alternativa più pratica potrebbe essere l'utilizzo di uno stampo da plumcake per presentare il vostro dolce.

Foderate sempre il vostro stampo con della pellicola trasparente prima di versare l'impasto e quando sarà ben freddo ( impiegherà 5/6 ore) estraetelo e decoratelo con le pere e stecche di cannella.


Spero tanto che questa prima ricetta festiva vi sia piaciuta.
Vi aspetto prestissimo con nuove deliziose ricette.
Baci,
Azzurra.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...