lunedì 5 ottobre 2015

Treccia di pan brioche sofficissima al pesto e parmigiano


Attenzione!Attenzione!!!!Ricetta da scrivere, conservare gelosamente e ripetere all'infinito in arrivo!!!!!

Se stavate cercando la ricetta perfetta per preparare un pan brioche morbidissimo, soffice e leggero come una nuvola e incredibilmente buono potete terminare qui la ricerca: l'avete appena trovata!
Questa treccia di pan brioche al pesto e parmigiano mi ha davvero stupita. E' facile da preparare, saporita e gustosa e incredibilmente morbida. Ovviamente, se non amate il pesto o se volete solo variare il gusto, potete sostituirlo con ciò che più vi piace: sbizzarritevi con pomodori secchi, noci, olive...oppure provate la versione dolce con Nutella, confettura, crema...io ho intenzione di prepararle tutte!

Beh?! Che fate ancora lì?? Correte ad impastare e, non appena assaggerete questa bontà, non la lascerete più.


TRECCIA DI PAN BRIOCHE SOFFICISSIMA AL PESTO E PARMIGIANO

INGREDIENTI (per una treccia):
  • 250 g di farina (io ho usato metà 00 e metà manitoba)
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco (circa 4g)
  • 60 g di latticello tiepido ( ottenuto mescolando 30g di yogurt bianco con 30g di latte)
  • 60 g di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai rasi di olio di oliva
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di pesto
  • parmigiano
PREPARAZIONE:
Mescolate insieme il latticello con l'acqua (entrambi appena tiepidi) e lo zucchero.
A parte (sulla spianatoia o nella ciotola della planetaria), unite alla farina il lievito, l'olio e l'uovo.
Aggiungete i liquidi e impastate il tutto, aggiungendo anche il sale, per una decina di minuti, fino ad ottenere un panetto morbido e liscio.
Ponete a lievitare in un posto caldo ( il forno con la luce accesa è perfetto) per un paio d'ore.
Riprendete il panetto ormai lievitato e stendetelo dandogli una forma rettangolare.
Spalmate sopra di esso il pesto, aggiungete una manciata di parmigiano e arrotolate l'impasto partendo dal lato più corto (la terza immagine è ruotata, me ne sono accorta solo ora).
A questo punto, con un coltello ben affilato seghettato, tagliate il rotolo a metà lasciando l'estremità superiore intatta ( fermatevi a 2/3cm).
Intrecciate le due metà dell'impasto. (E' sicuramente più semplice a farsi che a dirsi, spero che le immagini siano utili.)
Sigillate bene l'estremità inferiore e ponete la vostra treccia in una teglia da plum cake foderata con carta forno.
Fate lievitare di nuovo la treccia per un'oretta.
Trascorso questo tempo, spennellatela con dell'uovo sbattuto.


 Infornate a 180° per una ventina di minuti. Dovrà risultare ben dorata sulla superficie.
Lasciate intiepidire il vostro pan brioche e tagliatelo a fette.
Un profumo delizioso invaderà la vostra cucina e porterete una vera delizia in tavola. Successo assicurato!
Io ho utilizzato questa treccia per realizzare dei panini farciti con stracchino e melanzane grigliate. Una bontà!
Spero che questa ricetta, entrata a pieno titolo nella categoria "super top" del mio ricettario personale, vi sia piaciuta.
Fatemi sapere che ne pensate.
Io vi aspetto alla prossima golosa ricetta.
Buon pane a tutti,
Azzurra.

5 commenti:

  1. Che meraviglia questa trecciona al pesto! *_*

    RispondiElimina
  2. Ho l'acquolina in bocca.. per l'estate è il top con melanzane e peperoni grigliati!! Ho gli occhi a cuoricino!

    RispondiElimina
  3. Strepitosamente strepitosa,fatta buonissima.

    RispondiElimina
  4. Ciao, la proverò sicuramente....ma per la versione dolce con nutella gli ingredienti e le dosi per il pan brioche sono gli stessi.
    Ciao e complimenti
    Fabrizia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...