domenica 17 maggio 2015

Bavarese al cioccolato bianco e lime con gelèe ai lamponi


Ciao!!!!
Eccomi tornata con una nuova ricettina cremosa e raffinata: il bavarese al cioccolato bianco e lime con gelèe ai lamponi, un dessert perfetto per questa stagione che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti!!

 Il cioccolato bianco, con la sua voluttuosità e dolcezza, è profumato dalle note agrumate del lime, che io, personalmente, adoro. I lamponi, poi, donano quella nota aspra che rende il dolce estremamente fresco e per nulla stucchevole!

Lasciatevi travolgere da questo tripudio di profumi e sapori e godetevi questa piccola delizia in ogni momento della giornata...

Io, questa volta, ho deciso di realizzare delle deliziose mini porzioni utilizzando degli stampi a forma di cuoricino dotati di incavo per la gelèe. Voi, ovviamente, se non li possedete, potete usare dei semplici stampi da muffins, dei bicchierini o delle coppe, oppure potete creare una torta usando una teglia da 26 cm di diametro o uno stampo da plumcake!
Ricordate sempre, se non usate stampi in silicone, di foderare lo stampo con della pellicola che vi sarà d'aiuto al momento di sformare il dolce!

La ricetta è tratta da un vecchio numero della rivista "Più Dolci", che ringrazio sempre infinitamente.


BAVARESE AL CIOCCOLATO BIANCO E LIME CON GELEE AI LAMPONI
( per circa 10 porzioni)
INGREDIENTI
  • 300 g di panna fresca
  • 400 g di latte
  • 80 g di zucchero
  • 150 g di cioccolato bianco
  • scorzette di 1 lime
  • 3 tuorli
  • 30 g di farina
  • 6 g di colla di pesce
PER LA GELEE:
  • 200 g di lamponi
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 foglio di colla di pesce 
PREPARAZIONE
Portate a bollore il latte con 100 g di panna, 40 g di zucchero e le scorze del lime. 
A parte, sbattete i tuorli con gli altri 40 g di zucchero, aggiungete la farina e stemperate bene con il latte caldo, eliminando le scorzette.
Addensate la crema a fiamma bassa, allontanate dal fuoco e tenete da parte.
Ammollate la gelatina in acqua fredda per qualche minuto, poi strizzatela e scioglietela nella crema calda.
Aggiungete anche il cioccolato a pezzetti e fatelo sciogliere.
Lasciate raffreddare bene il composto.
Montate la panna rimasta e amalgamatela alla crema.
Versate la crema negli stampini ( o nello stampo grande) e ponete in freezer a solidificare.

Preparate la gelèe ponendo i lamponi e lo zucchero in un pentolino. Lasciate cuocere per una decina di minuti fino a che i lamponi non saranno ridotti in purea e si sarà formato uno sciroppo.
Ammollate la gelatina in acqua fredda.
Filtrate il composto di lamponi mediante un setaccino per eliminare i semi e fatevi sciogliere la gelatina.
Fate raffreddare ma non indurire.
Quando i bavaresi saranno rassodati, versatevi sopra la gelèe.
Ponete in frigo per 6/8 ore, meglio se tutta la notte.
Sformate i vostri dolci su un piatto da portata e decorateli con lamponi freschi e scorzette di lime.


NOTE:
  • potete usare le scorze del limone al posto del lime per aromatizzare i bavaresi e altri tipi di frutti di bosco invece dei lamponi per la gelèe.
  • Se utilizzate degli stampini in silicone, per sformare meglio i dolcetti, intingeteli per qualche secondo in acqua calda. Si staccheranno molto più facilmente.


Alla prossima,
bacioni!!
Azzurra

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...