domenica 5 aprile 2015

Torta "Buona Pasqua" (pizza dolce abruzzese)


Buona Pasqua a tutti voi e ai vostri cari di vero cuore!!!!!!!!
Spero che in questo momento siate circondati dall'amore della vostra famiglia e da quantità disumane di cioccolato!

 La Pasqua, gastronomicamente parlando ( soprattutto per quanto riguarda i dolci), è ricca di tradizione. Ogni regione ( e addirittura ogni famiglia) custodisce le proprie ricette tipiche da proporre agli ospiti in questo giorno di festa.
Dalle mie parti non è Pasqua senza fiadoni al formaggio ( ravioli ripieni di formaggi...di cui arriverà presto la ricetta), salame, agnello, pizza di Pasqua (dolce lievitato con uvetta) e torta farcita,detta anche "pizza dolce". Quest'ultima consiste in un semplice pan di Spagna bagnato all'alchermes e farcito con un doppio strato di crema pasticcera semplice e al cioccolato. Una sorta di zuppa inglese per intenderci, semplice ma sempre buonissima, da proporre non solo a Pasqua ma in qualsiasi momento dell'anno ( mia nonna la prepara sempre ad ogni compleanno).


Quest'anno ho voluto sbizzarrirmi con la decorazione e devo dire che sono abbastanza soddisfatta del risultato. Voi che dite?
Ho utilizzato la ghiaccia reale colorata di verde ( la ricetta per realizzarla la trovate qui ) per ricoprire di "erba" la superficie della torta, ho poi aggiunto dei fiori e delle farfalline di pasta di zucchero e ho completato il tutto con un "nido"di caramello pieno di pulcini e ovetti.
Per realizzare il nido ho seguito questo tutorial. Ricordatevi che il caramello teme l'umidità e tende a sciogliersi, quindi cercate di prepararlo sempre all'ultimo momento.


...e questa è la fetta...


PER IL PAN DI SPAGNA:
INGREDIENTI:
  • 6 uova
  • 180 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 30 g di maizena
  • 1 cucchiaino di lievito
  • scorza di limone e vaniglia
  • sale
PREPARAZIONE:
Montate a lungo, per circa 20 minuti, le uova con lo zucchero e gli aromi. Devono risultare molto gonfie e dense, sollevando la frusta l'impasto deve rimanere sulla superficie e non sprofondare subito.
Aggiungete, a questo punto, la farina setacciata con la maizena e il lievito piano piano, con movimenti dal basso verso l'alto, cercando di smontare il meno possibile le uova.
Versate in una teglia imburrata e infarinata e cuocete a 180° per circa 30 min. Fate sempre la prova stecchino. Fatelo intiepidire nel forno spento e aperto, poi ponetelo su una gratella per dolci fino a completo raffreddamento.

PER LA CREMA PASTICCERA
INGREDIENTI:
  • 3 uova intere
  • 300 ml di panna fresca
  • 450 ml di latte
  • 60 g di maizena
  • 225 g di zucchero
  • sale
  • scorza di limone, arancia e vaniglia
  • 80/100 g di cioccolato fondente
PREPARAZIONE:
In un pentolino, portate a bollore il latte con la panna e gli aromi.
In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero e la maizena e versatevi a filo il latte caldo.
Mescolate e versate il tutto nel pentolino.
Cuocete la crema, mescolando continuamente, fino a che non sarà densa.
Prelevatene la metà e aggiungetevi il cioccolato a pezzetti, facendolo sciogliere.
Coprite entrambe le creme con della pellicola a contatto ( così non si seccherà sulla superficie) e fatele raffreddare bene.

Tagliate la torta in 3 strati, bagnate ogni strato con il liquore alchermes diluito con un po' d'acqua e farcite con le creme.
Ricomponete il dolce e ponetelo in frigo. Vi consiglio di prepararlo sempre il giorno prima per permettere ai sapori di fondersi per bene.

Spero che questa torta decorata vi sia piaciuta.
Potete utilizzarla anche come idea per realizzare una torta di compleanno nel periodo primaverile...basterà sostituire al nido di pulcini altri fiori colorati!
Vi mando un bacione e ancora auguri...
Azzurra


1 commento:

  1. Ecco, ora Azzurra, ho scoperto che anche tu come me sei abruzzese! La "pizza doce" è in assoluto il dolce preferito di mio padre e anche la mia di nonna, la preparava per le occasioni. E' un dolce semplice e squisito e tu lo hai reso ancor più speciale! Bravissima!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...